YouTube e video come strumento di marketing per la tua azienda_ Sottovalutato quanto incredibile

Hai mai provato a utilizzare i video per promuovere la tua attività? Se non lo hai fatto, potresti aver notato che diverse persone lo stanno facendo…o ancor più probabilmente, non lo hai notato perché in realtà l’estensione dei business al video marketing è una pratica poco diffusa o che passa inosservata causa risultati, in termini di traffico e visualizzazioni, abbastanza bassi.

Il riferimento è soprattutto a YouTube, piattaforma video per eccellenza e con milioni di utenti attivi ogni giorno. In secondo piano e non da sottovalutare, ci sono poi Facebook e Instagram.

Tutte e tre, piattaforme che sono perfette per il video marketing in quanto hanno un algoritmo di scoperta aperto e a costo zero; vale a dire che, con video di qualità e la giusta ottimizzazione, si possono ricevere milioni di visite mensili senza nessun costo, eccetto quello della produzione video.

Leggi anche: 5 Suggerimenti per fare video professionali, partendo da zero

YouTube

YouTube è appunto il sito di hosting video più popolare – oltre che il secondo motore di ricerca più usato al mondo dopo Google – e diverse aziende hanno fatto sforzi video commerciali per far sentire la propria presenza. Non tutte ci sono riuscite però, basti vedere i molteplici canali di brand con qualche centinaio di iscritti, totalmente “ignorati”…ma soprattutto, in molti neanche ci hanno provato.

Resta il fatto che YouTube e l’utilizzo di video per il proprio marketing, se fatti nel modo giusto e con le conoscenze giuste, sono una risorsa incredibile.

Certo, il fatto che molte aziende ignorino questa risorsa o abbiano ottenuto risultati scarsi, può far passare un po la voglia di investire nel video marketing e in YouTube.

video marketing

Perché invece dovresti considerare di utilizzare i video nei tuoi sforzi di marketing video?

I motivi sono infiniti, ma andando dritti al punto, perché possono migliorare esponenzialmente i tuoi profitti.

Pensaci: il tuo video non è solo una nuova fonte di traffico che si può tramutare in vendite o nuovi clienti. Se fatta con video di qualità, aumenta anche la percezione e la valutazione del brand. Inoltre, trasmette il messaggio di marketing in un modo unico, che i testi o immagini di un sito non possono fare. I video hanno l’impatto emotivo più potente e inoltre, sono strumenti maggiormente apprezzati dalle persone, rispetto ai “noiosi” blocchi di testo o banner.

In conclusione

Per questo riteniamo che il video marketing debba essere un canale con il fine di intrattenere l’utente inserendo il marketing in modo secondario, piuttosto che avere una visione diretta esclusivamente al marketing e alle vendite. Ma di questo ne parleremo più a fondo in un altro articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.