5 Suggerimenti per fare video professionali, partendo da zero

Se hai intenzione di realizzare un video, è imperativo seguire alcune linee guida. Puoi realizzare dei video fantastici se segui alcune semplici prerogative. Quando si tratta di filmare un video, ci sono dei suggerimenti che sono i più importanti di altri. Noi ne segnaliamo 5.

Se segui questi 3 suggerimenti, sarai in grado di ottenere più Visualizzazioni, più Coinvolgimento e il tutto ti aiuterà a guadagnare molto di più quando guardi il tuo futuro di videografo nel lungo termine.

Questi suggerimenti saranno il tuo punto di partenza per essere come o anche meglio della tua competizione in YouTube. Perché lì e dove finisce il video e lì deve prendere piede.

1. Assicurati di avere le giuste parole chiave

Il primo consiglio da seguire è assicurarti che il tuo video sia ricco di parole chiave. Più parole chiave hai nel tuo video, maggiori possibilità hai che le persone trovino il tuo video e trovino ciò che stanno cercando.

2. Evita video troppo lunghi e noiosi

Il secondo consiglio da seguire è assicurarti che il tuo video sia piacevole e non troppo incentrato sul business o noioso. Molte persone realizzano video solo da inserire nel loro sito web o comunque attinenti alla loto attività. Non pensano a come intrattenere l’utente o quanto tempo durerà. Devi assicurarti di rimanere sull’argomento ed apparire informato, ma soprattutto fare un video che sia piacevole da guardare. Ricorda che oltre che informare devi anche “intrattenere” i tuoi utenti.

Impara ad editare il video

3. Impara ad editare il video quanto basta

Molte persone non hanno ovviamente conoscenze di video editing professionali quindi spesso editano (o forse meglio dire “non editano”) il video. Ma creare un video accativante e professionale oggi è molto più facile di quanto si pensi.

Con l’aiuto di programmi di editing video come After Effects e Premiere e i relativi Templates, puoi far sembrare il tuo video stra professionale e moderno. Se riesci a cogliere le persone alla sprovvista con il tuo video, oltre che dare quel look professionale anche in termini di montaggio, hai fatto un ottimo lavoro. E il video e la tua attività ne beneficeranno in termini di risultati, quindi Visualizzaizoni, Coinvolgimento e Guadagni.

Leggi anche: YouTube e video come strumento di marketing per la tua azienda? Sottovalutato quanto incredibile

4. Prepara uno “script” prima di iniziare io video

Uno script (sceneggiatura o scritto) è il passo più importante nella creazione di un video. Senza uno script, il tuo video sarà privo di significato e non avrà un aspetto professionale. Dovrai passare abbastanza tempo a scrivere una sceneggiatura e a fare ricerche sui diversi tipi di video che puoi creare. Dopo aver scritto una sceneggiatura, è il momento di iniziare le riprese. Una volta che hai scritto una sceneggiatura, puoi iniziare a girare e ad assemblare l’attrezzatura di cui hai bisogno.

Evita video troppo lunghi e noiosi

5. Attenzione alle inquadrature e luci

Mentre il passo più importante nella creazione di un video professionale è la composizione della sceneggiatura, puoi sempre assumere qualcun altro che la scriva per te. Una buona videocamera produrrà un video di altissima qualità, e vale la pena investire in un treppiede. Anche se potrebbe essere allettante usare la fotocamera integrata del tuo telefono, non dovresti tenere il telefono troppo vicino all’obiettivo. Inoltre, dovresti anche prestare attenzione al modo in cui la tua fotocamera mette a fuoco la luce.

Concludendo

Quando si tratta di creare i propri video, bisogna essere molto creativi e abili. Usare gli strumenti e le attrezzature giuste vi aiuterà a creare il tipo di video di qualità che desiderate. Questo articolo vi ha dato alcuni suggerimenti importanti per fare un video di qualità. Adesso che avete finito di leggere, vi sarete fatti una buona idea di come iniziare a fare video di un certo livello e come essere ben attrezzati per creare i vostri video dall’aspetto professionale.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.